Significato Del Nome Serena

Il nome Serena deriva dal latino Serenus, a cui originariamente si dava il significato di “asciutto”, mentre in seguito, in riferimento al cielo, assunse il significato di “limpido”, ma anche “calma” o “felice” rivolta ad una persona. Questo nome ha anche una valenza storico – religiosa per diversi martiri, mentre per quanto riguardano le varianti, uno a volte usato è quello di Serenella.

Diffusione del nome Serena

Si chiamano così circa 25.800 persone ovvero lo 0,045 % della popolazione italiana, per quanto riguarda la diffusione regionale, invece, si ha una numerosità elevata di presenze in Toscana, in Lombardia, nel Lazio, in Emila – Romagna, ma anche in Veneto e in Friuli.

Qualità di chi si chiama Serena

E’ una persona solare e sorridente, sempre tranquilla e capace di gestire al meglio le relazioni interpersonali, inoltre è una persona che si circonda di persone fidate su cui fare affidamento nel momento del bisogno.

Caratteristiche di questo nome

Colore di riferimento: verde, pietra portafortuna: smeraldo, metallo prezioso: rame, animale amuleto: speoto.

Santa Serena e onomastico

L’onomastico ricorre in onore di Santa Serena martire di Roma, il giorno 16 di agosto, ma anche il 7 dicembre, per ricordare Santa Serena martire di Spoleto. Alternativamente si può anche festeggiare nei giorni in cui si commemorano i santi con lo stesso nome al maschile, ossia San Sereno di Marsiglia, il 2 agosto o San Sereno di Sirmio, il 23 febbraio.