Significato Del Nome Alessandro

Deriva dal greco Alexandros, che è un appellativo complesso il cui significato letterale scaturente dalle parole che lo compongono è “protettori di uomini” o “uomo che difende / presta soccorso”. Il nome Alessandro compare frequentemente nella mitologia greca ed è portato da personaggi gloriosi come Alessandro Magno, ma è ben presente anche in Italia grazie al poeta e letterario Alessandro Manzoni o all’inventore della pila Alessandro Volta, personaggi che nel tempo hanno contribuito alla sua maggior presenza sul territorio.

Diffusione in Italia

Il nome Alessandro è uno dei nomi più presenti in assoluto nel nostro Stato, con una cifra totale di persone così chiamate di circa 284.000. Nello specifico primeggiano, per presenze di Alessandro, la Lombardia, il Lazio, la Toscana e il Veneto.

Caratteristiche di chi si chiama Alessandro

Possiede modi di fare frenetici e per sentirsi bene con se stesso ha bisogno sempre di qualcosa da fare, è inoltre molto sicuro di sé e ambizioso, per questo accetta di buon grado le avventure che gli si presentano davanti.

Onomastico e santi con questo nome

I Santi di riferimento che portano questo nome e i conseguenti possibili onomastici sono molti, ad esempio: Sant’Alessandro, martire a Fermo, che si ricorda l’11 gennaio, Sant’Alessandro patriarca di Alessandria, onorato il 26 febbraio, infine, Sant’Alessandro di Bergamo, festeggiato il 26 agosto e probabilmente il più riconosciuto a livello nazionale.

Curiosità che rappresentano questo nome

Metallo prezioso: argento, colore: giallo, animale portafortuna: ubara, pietra amuleto: pirite.

Personaggi famosi che si chiamano Alessandro

L’attore e comico Alessandro Siani, il calciatore Alessandro Del Piero, lo scrittore Alessandro Baricco, il giornalista e conduttore Alessandro Cecchi Paone.